Cause della disfunzione erettile, fattori di rischio e prevenzione

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente hai problemi per avere un’erezione in maniera completa o semplicemente le tue erezioni non sono sufficientemente forti o durature. Per molto tragico che ti possa sembrare, ha una soluzione. Per questo è molto importante conoscere le cause della disfunzione erettile, i suoi fattori di rischio e come prevenirla.

cause della disfunzione erettileLa disfunzione erettile è un’incapacità continua di riuscire ad avere o mantenere un’erezione. Può anche succedere di avere un’erezione, ma la rigidità del pene non raggiunge il livello necessario come per poter arrivare alla penetrazione e tutto questo si traduce in incontri sessuali insoddisfacenti. Affinché un’erezione si mantenga, deve esistere un flusso di sangue efficiente che circoli nel pene fino a che si raggiunge l’orgasmo. La disfunzione erettile è un problema che può capitare a uomini di qualsiasi età, anche se è molto più comune negli anziani.

Cause della disfunzione erettile

Esistono diverse cause associate alla disfunzione erettile possono essere vascolari, strutturali, neurologiche, ormonali, psicologiche o farmacologiche. Qui di seguito si parlerà un po’ in dettaglio su ogni tipo di causa:

  • Cause strutturali e vascolari: la disfunzione erettile può venire associata a una frattura nei corpo cavernosi, processi patologici come i trapianti di reni o le malattie vascolari delle arterie iliache. Come causa strutturale-vascolare, si mette in evidenza la malattia di Peyronie, che è una deviazione patologica nella curvatura del membro maschile.
  • Cause ormonali: associata agli ormoni si trova la mancanza di testosterone come la principale causa, come anche alcune malattie epatiche, malattie come quella di Cushing, tumori che fomentano la produzione di estrogeni o tumori ipofisari che ugualmente ci influiscono.
  • Cause neurologiche: Le ernie discali possono influire sulla disfunzione erettile, il Parkinson, l’Alzheimer, l’apnea notturna e la sclerosi multipla possono anche essere la causa di un cattivo funzionamento del membro maschile.
  • Cause mentali o psicologiche: secondo esperti e studi clinici, dal 20 al 30% degli uomini che soffrono di disfunzione erettile hanno la loro origine in cause psicologiche, come psicosi, bassa autostima, paura che la partner rimanga incinta, depressione o ansia. Per molti uomini, le preoccupazioni circa le dimensioni del pene non permette loro di godere erezioni complete. Ci sono diversi trattamenti per migliorare questo, è generalmente gel o creme. Uno di questi, Titan Gel funziona aumentando in tal modo la dimensione del pene ed erezioni più potenti.
  • Cause di origine farmacologica: Esistono farmaci betabloccanti, antidepressivi e diuretici che possono danneggiare le erezioni in maniera temporanea o sfociare in un problema di disfunzione sessuale.

Quali sono i fattori di rischio della disfunzione erettile?

I fattori di rischio che sono associati alla disfunzione erettile sono molti e diversi, i principali sono i seguenti:

  • L’età
  • La malattia di diabete mellito
  • Qualche malattia cardiovascolare
  • La sedentarietà e la mancanza di esercizio
  • L’obesità
  • Il tabagismo
  • Il consumo di droghe
  • Disturbo di origine affettivo
  • Estirpazione della prostata

Come prevenire la disfunzione erettile?

Una volta che sai i fattori di rischio che sono associati alle cause della disfunzione erettile, è importante prendere precauzioni per evitare di contribuire alla sua apparizione. Anche quando questa patologia si associa a uomini anziani, non è una conseguenza inevitabile dell’invecchiare. Adottare abitudini di vita molto più salutari contribuisce in maniera significativa a prevenire la disfunzione erettile. Tra queste abitudini possiamo evidenziare:

  • Smettere di fumare completamente.
  • Eliminare l’alcol o consumarlo solo in maniera moderata e cosciente.
  • Fare esercizio e controllare il peso, questo aiuta a rinforzare il sistema cardiovascolare e bisogna ricordarsi che le erezioni dipendono dalla circolazione sanguigna.
  • Dormire bene e riposare a sufficienza, evitando i farmaci che fanno dormire perché fanno credere di riposare, ma non in maniera naturale.
  • Andare dal medico quando si presenta qualche sintomo invece di fare automedicazione.

Ora che conosci le cause della disfunzione erettile, fattori di rischio e prevenzione, devi solo iniziare il prima possibile. Cambia le tue abitudini e adottane alcune più salutari, evita i fattori che ti mettono in rischio di soffrire di questa patologia e in questo modo comincerai a vedere i cambiamenti a breve. Nostro sito: titangelweb.it

Leave a Reply